numero 9

novembre 2015

Se non riesci a visualizzare questa newsletter clicca qui

NEWS

Carne e cancro

L’ultima monografia IARC inserisce le carni rosse lavorate nel gruppo I, dove sono elencati i cancerogeni certi per l’uomo, come l’amianto, l’arsenico e il fumo di sigaretta.
Leggi tutto

Appello al Parlamento contro il fumo

Ventinove società scientifiche firmano un appello perché i parlamentari sostengano il decreto legislativo sui prodotti del tabacco.
Leggi tutto

Tumori rari: ci vuole una Rete

Un documento sottoscritto da parlamentari, società scientifiche e associazioni di pazienti chiede al governo l’attivazione della Rete nazionale per i tumori rari all’interno del SSN.
Leggi tutto

Oltre il follow-up: consenso tra medici e malati

Il 10 e 11 settembre scorso si è tenuta a Roma la Consensus Conference «Dalla pratica del follow-up alla cultura di survivorship care».
Leggi tutto

AIRTUM al congresso AIE

A breve saranno caricate sul sito le riprese video e le diapositive del seminario satellite «Il contributo all’epidemiologia della rete di registrazione dei tumori in Italia: risultati, limiti e possibilità» svoltosi a Milano il 27 ottobre scorso all'interno del XXXIX Congresso dell'Associazione italianadi epidemiologia.
Sono intervenuti Stefano Ferretti (I Registri Tumori oltre la descrizione del fenomeno), Benedetto Terracini (L'incidenza dei tumori in Italia, dieci domande che richiedono una risposta) e Corrado Magnani (Il valore aggiunto della registrazione dei tumori infantili alla comprensione del fenomeno neoplastico).

NOVITA' EDITORIALI

Analisi dei percorsi diagnostico-terapeutici in oncologia: i tumori del colon e del retto. Regione Lombardia - Inferenze edizioni

Dopo «I tumori della mammella» pubblicato lo scorso anno, le ASL lombarde proseguono l’analisi dei percorsi di diagnosi e terapia in campo oncologico, questa volta focalizzando l’attenzione sui tumori del colon-retto. Obiettivi e metodologie sono gli stessi: rendere più omogeneo il trattamento dei tumori del colon-retto, riducendo i rischi per i pazienti e i costi per il servizio sanitario mediante l’analisi approfondita e il confronto dei percorsi di diagnosi e terapia nelle strutture pubbliche della Regione Lombardia afferenti alle ASL coinvolte (in questo caso ASLMI1 e ASLMI2).
Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla messa a punto, di concerto con gli oncologi che operano nelle ASL, di una serie di indicatori in grado di misurare l’adesione agli standard internazionali e, nel contempo, il grado di omogeneità dell’offerta diagnostico-terapeutica nelle diverse situazioni analizzate (siano esse ospedali o specialisti).

Il volume è liberamente scaricabile in formato pdf dal sito di Epidemiologia & Prevenzione.

 

DALLA LETTERATURA

Il tumore del colon si fa in quattro

Individuati quattro sottotipi di cancro del colon retto: potrebbe essere la chiave per identificare i pazienti a maggior rischio e calibrare meglio le terapie.
Leggi tutto

Insetticidi nemici dei bambini

L’uso degli insetticidi in casa aumenta il rischio che i bambini si ammalino di tumori del sangue.
Leggi tutto

FORMAZIONE

Resoconto del XV Corso di aggiornamento AIRTUM

Leggi sul sito un breve resoconto del XV Corso di aggiornamento AIRTUM per operatori dei registri tumori che si è svolto dal 6 all’8 ottobre 2015 presso la Sala Oratorio del Museo Estense di Modena.
Leggi tutto

Corso congiunto SIE-AIRTUM

A Rionero, il 14 e 15 dicembre si svolgerà un corso nazionale sulla registrazione e codifica dei tumori emolinfopoietici. Scarica sul sito il programma e la locandina.
Leggi tutto

PROSSIMI EVENTI

Napoli 19-20 novembre: il capoluogo partenopeo ospiterà il X Convegno nazionale GISCoR 2015. Il congresso sarà preceduto dal workshop «FIT-Hb nei programmi di screening. Dalla ‘nomenclatura’ alle indicazioni operative. Aggiornamento del manuale e strategie di standardizzazione».
Tutte le informazioni sul sito GISCoR.

SAVE THE DATE

Il prossimo convegno AIRTUM si svolgerà dal 13 al 15 aprile 2016 a Reggio Emilia. Nelle prossime settimane verrà divulgato il programma preliminare e le scadenze per iscrizioni e abstract.

Il prossimo meeting GRELL si svolgerà dal 4 al 6 maggio 2016 ad Albi (Francia).