Giuseppe Sampietro del RT di Bergamo

Non ci sono segreti. Fare parte di un gruppo podistico cosi attivo e poco freddoloso è un ottimo modo di rimanere sportivo e giovane (il profilo Facebook di Giuseppe ne è una prova, si esce con lo stesso abbigliamento con la nebbia, di notte, in estate e in inverno). E Giuseppe pratica questa disciplina in tutte le campagne lombarde non troppo lontane dal luogo in cui vive, Cologno Monzese, un comune della provincia di Milano. D’estate esce non solo a piedi ma anche in roulotte con sua moglie e i suoi 3 figli (di 21 , 16 e 8 anni) in varie località italiane. Ha studiato biologia specializzandosi successivamente in statistica sanitaria. E’ attivo (e sempre originale!) nell’AIRTUM dal convegno di Reggio Emilia del 2006. Dal 2002 lavora nella bella città di Bergamo presso il Servizio Epidemiologico dell’ATS (ex ASL) e ormai è diventato un bergamasco d’adozione. Prima di arrivare a Bergamo aveva lavorato all’ASL di Milano e prima ancora presso il Servizio di Anatomia Patologia all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.