XVIII Corso di aggiornamento per operatori dei Registri Tumori

 

Il corso di aggiornamento annuale per operatori dei registri tumori si è tenuto a Monopoli (BA) nei giorni 3-4-5 ottobre 2018 

I temi del corso
Destinatari del corso
Crediti ECM
Sede del corso
Segreteria organizzativa

Scarica i Materiali, vedi le Foto dell'evento

 

I temi del corso

“La qualità dei dati, i marker tumorali, la consultazione dei flussi e la codifica automatica”

I temi del corso, come di consueto, sono fortemente connessi tra loro e, quest’anno, l’elemento unificante è srata la qualità dei dati: dapprima è stata definita, quindi misurata tenendo anche in considerazione le prospettive e le nuove sfide (automazione, efficienza, tempestività) che possono influenzare la percezione di qualità. La qualità anche nella riproducibilità e standardizzazione delle procedure, non poteva certo mancare un grande capitolo clinico pressoché trasversale: i marker tumorali e infine è stato effettuato un approfondimento su svariate procedure condotte in modo eterogeneo tra i registri, siano esse manuali (richiesta cartella clinica, consultazione del MMG, …) o automatiche (sistemi di codifica automatica) con l’intento di chiudere il cerchio della qualità giungendo ad una condivisione delle esperienze e all’adozione di pratiche sempre più condivise.

Nel dettaglio: la sezione introduttiva sè stata dedicata agli importanti temi della qualità, ai dati dei registri tumori, ai sistemi di controllo attuali e ai loro potenziali sviluppi, saranno date infine alcune raccomandazioni al fine di uniformare questa attività tra i registri tumori italiani.

La seconda sezione ha trattato l’importante tema dei marker tumorali, il loro ruolo nella clinica è indubbiamente insostituibile ma i registri non sempre ne conoscono in fondo le potenzialità e i limiti, sono stati  affrontati sia i marker utili alla diagnosi (e prognosi) dei tumori solidi sia quelli fondamentali nella diagnostica dei tumori emolinfopoietici, la sessione è stata corredata da casi pratici e da una sessione finale con i punti chiave da memorizzare nelle attività di registrazione.

La terza sezione ha rappresentato una novità: una ricognizione tra alcune attività, prevalentemente manuali, che quasi ogni registro effettua sistematicamente ma probabilmente in modo diverso e con procedure diverse: la consultazione dei flussi complementari o di approfondimento (come le cartelle cliniche). Sono state presentate e messe in discussione le pratiche dei registri nel tentativo di individuare quelle pratiche che necessitano di una standardizzazione. Una sessione pratica, chiamata Laboratorio di registrazione, ha consentito di esercitarsi con le nozioni appena apprese.

La quarta e ultima sessione ha affrontato un tema complementare: i sistemi di registrazione automatica, sono state presentate e discusse le principali esperienze in Italia e avviata la stesura di prime linee guida AIRTUM sui sistemi di registrazione automatica.

E’ possibile scaricare il programma completo dall’apposito link in alto a sinistra

 

Destinatari del corso

La partecipazione al corso è stata riservata agli operatori dei registri tumori italiani.

 

Crediti ECM

Sono stati richiesti i crediti ECM per tutte le specialità mediche, infermieri, biologi, tecnici della prevenzione (per un elenco delle professioni contattare la segreteria organizzativa all’indirizzo formazione@registri-tumori.it).

 

Sede del corso

Il corso si è svolto  presso la Sala della Biblioteca Civica Prospero Rendella di Monopoli (piazza Giuseppe Garibaldi 24)

 

Segreteria organizzativa

Danila Bruno – Tel. 080 540 4435

Barbara Braghiroli – Tel. 0522 335 303

Email: formazione@registri-tumori.it

 

Città: 
Monopoli (BA)
Data evento: 
da Mercoledì, 3 Ottobre, 2018 (Tutto il giorno) a Venerdì, 5 Ottobre, 2018 (Tutto il giorno)
Sala della Biblioteca Civica Prospero Rendella di Monopoli - Piazza Giuseppe Garibaldi 24
Argomento evento: 
Tipologia evento: