La struttura dell'associazione

L’AIRTUM è l’Associazione Italiana Registri Tumori (AIRTUM Onlus).

Sono soci dell’AIRTUM i ricercatori e il personale tecnico operanti presso i Registri Tumori di popolazione (generali e specializzati) con sede in Italia e i cittadini, italiani e stranieri, che hanno documentato interesse professionale e scientifico alla registrazione, all’epidemiologia dei tumori e ai sistemi informativi sanitari.

Il capitale umano dell'AIRTUM

 

Presidente

Fabrizio Stracci

Fabrizio Stracci

ffdfgfgsf dffhdfjshfs;fhns kddspfs'fjsfsfj ufgigdihdld;dhaduiahd fgwfgsflflflfaflsvcsvc
• Dipartimento di Anato);
• Dipartimento di Psi);
• Dipartimento di );
• Università SPatologica)
• Università R).

È membro di Socieli:
• Associaz);
• Società Italilio Direttivo);
• Società Italian);

È stato fkl;'k'dstyhdrd huihihihuihui tditdiftdc.

Vicepresidenti

Walter Mazucco

Walter Mazucco

 

Formazione

• Medico Specialista in Igiene e Medicina Preventiva (Medico di Sanità Pubblica)

• Master in Epidemiologia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

• PhD in Economia e Gestione delle Aziende Sanitarie, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

• IARC & ENCCA PAEDIATRIC ONCOLOGY FOR CANCER REGISTRIES TRAINING COURSE International Agency for Research on Cancer (IARC) – Lione (2013)

• Fellowship presso Joint Commission - Chicago, IL, USA (2008)

• Visiting Doctor presso Center for Disease Control and Prevention (CDC) – Atlanta USA (2008)

Ruoli Assistenziali

• Dirigente Medico presso UOC Epidemiologia Clinica con Registro Tumori, Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “P. Giaccone”, Palermo (dal 2008 collabora ed opera in qualità di epidemiologo presso il Registro Tumori di Palermo e Provincia)

Ruoli Accademici

• Professore Associato di Igiene Generale ed Applicata, Università degli Studi di Palermo (insegna Igiene ed Epidemiologia nel Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Riabilitazione, nel Corso di Studio in Statistica per l’analisi dei dati, nella Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva)

• Coordinatore dei Corsi di Studio della Classe della Prevenzione (TPALL, Assistenza Sanitaria), Università degli Studi di Palermo (insegna Metodologia Epidemiologica)

• Coordinatore del Master di II Livello in Organizzazione e Management delle Strutture e dei Servizi Sanitari (Or.Ma.S.S.S.), Università degli Studi di Palermo

• Voluntary Assistant Professor Cincinnati College of Medicine, Department of Pediatric - Division of Biostatistics and Epidemiology Cincinnati Children’s Hospital Medical Center, OH, USA

Ruoli Istituzionali

• Componente del Gruppo di Lavoro del Ministero della Salute per il rilancio della Prevenzione e della Promozione della Salute

• Componente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto Superiore di Sanità

• Componente della Commissione Nazionale Formazione Continua (su designazione del Ministro della Salute)

• Componente del Comitato Scientifico Nazionale Lega Italiana Lotta ai Tumori (L.I.L.T.)

Ruoli in Società Scientifiche

• Membro dell’Accademia Romana di Sanità Pubblica

• Socio Fondatore e membro dell’Associazione Italiana Operatori di Genomica in Sanità Pubblica (GENISAP)

• Già Segretario della Federazione Italiana per la Sanità Pubblica e l’Organizzazione Sanitaria (F.I.S.P.e.O.S.)

• Già Componete del Consiglio Direttivo e della Giunta Esecutiva della Società Italiana Medici Manager (S.I.M.M.)

Gemma Gatta

Gemma Gatta

 

FSince 1980 she is Medical Doctor, employed from 1978 to 1981 as Researcher at the Epidemiology Unit.
From 1991 to 2005 she is Research Assistant at the Epidemiology Unit.
Since 2005 she is Head of the Evaluative Epidemiology Unit - Department of Preventive and Predictive Medicine.

Involved in the following research programmes:
• Italian population-based cancer registries;
• Methodology of case-control studies for screening evaluation;
• Evaluation of educational program on tobacco, diet and breast feeding
• EUROCARE: European cancer registries based study of cancer patients survival and care (in the co-ordinating and analysis group and steering committee) and EUROPREVAL: European cancer registries study of cancer patients prevalence (in the analysis group and steering committee).
• Editor of special issue on childhood cancer survival in Europe for the European Journal of Cancer, published in 2001
• IARC technical report ‘Evaluation of clinical care by cancer registry’ 2003, among the editors and contributor of the IARC World Cancer Report,2020.
• CONCORD project, Cancer Survival in Five Continents Study, member of the steering committee up to 2009
• Participation in European founded projects, including, late outcomes of cancer treatment; EUROCHIP (from 1 to 3 project), EUROCOURSE, EPAC (European joint action on cancer).
• Project leader of two DGSanco European projects on rare cancers (RARECARE, RARECAREnet) and leader of one work package (Epidemiology) of the European Joint Action of Rare Cancers (JARC).
• Involved in the preparation of ERN for solid rare tumours
• Involved in European Joint Action on Cancer (iPAAC)
• Collaboration with the US NCI for rare cancers incidence and survival comparison between Europe and the US populations
• Involved in Bayesian model for the estimation of rare cancers, in new model to estimate the long term life expectancy in cancer patients and in the extra risk of dying in cured by cancer people.
• In the editorial board of the EJSO, Cancers and EJC and in the reviewers board of the E&P journal.
• Co-leader of the Children with cancers UK funded project ‘International benchmarking of childhood cancer survival’ for the application of paediatric stage in European childhood cancer and PI of the AIRC project on the inclusion of stage in childhood cancers and in the linkage of population-based cancer and clinical registry/database
• Happy to be part of the new AIRTUM board from June 2021


She has published more than two hundred papers.

Tesoriere

Angelo D'argenzio

Angelo D’argenzio

 

55 anni, laurea in Medicina e la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva conseguita presso l’Università di Napoli“Federico II.
Dopo diverse esperienze lavorative, nel pubblico e nel privato, sono approdato, a settembre 2000, al Servizio di Epidemiologia e Prevenzione del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Caserta, che dirigo a partire dal 2008, dedicandomi alla programmazione, gestione, monitoraggio e valutazione dei programmi vaccinali e di screening, ai sistemi di sorveglianza delle malattie infettive e delle abitudini di vita e all’implementazione di studi di popolazione.
Dal 2001 ho rapporti di lavoro con il Centro Nazionale di Epidemiologia e Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità (attualmente sono uno dei componenti del Gruppo Tecnico dei sistemi di sorveglianza di popolazione).
Collaboro, con L’Osservatorio Epidemiologico Regionale della Regione Campania, per il quale coordino, tra l’altro, il Sistema di Sorveglianza PASSI.
Nel 2011 la Direzione Strategica della ASL di Caserta mi ha affidato la responsabilità del nascente Registro Tumori che, grazie anche al contributo di un team motivato e qualificato, ha conseguito l’accreditamento AIRTum, nei primi mesi del 2016. Attualmente sono direttore dell'Osservatorio Epidemiologico della Regione Campania.

Consiglieri

Paolo Contiero

Paolo Contiero

Laureato in Scienze dell’Informazione presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Milano, ha conseguito presso l’Istituto di Statistica Medica e Biometria della Facoltà di Medicina della stessa università il diploma di specializzazione in Statistica Sanitaria. Diplomato al corso di formazione manageriale presso il Politecnico e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ricercatore presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano dal 1996 nella divisione di Epidemiologia, dirigente dal 2002, responsabile della struttura di Epidemiologia Ambientale dal 2013.
Ha fatto parte del Registro Tumori di Varese, primo registro dei tumori sorto in Italia tra quelli ancora in attività. Ha condotto studi sui metodi per la produzione automatica di dati di incidenza ed il record linkage delle fonti correnti, contribuendo alla creazione del sistema Open Registry. Ha condotto studi sulla relazione tra sopravvivenza , inquinamento atmosferico, fattori metabolici.
Dal 2012 è componente del consiglio direttivo di AIRTUM, dal 2017 fa parte del consiglio direttivo del GRELL, Group for Cancer Epidemiology and Registration in Latin Language Countries.
Angelo D’argenzio

Angelo D’argenzio

55 anni, laurea in Medicina e la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva conseguita presso l’Università di Napoli“Federico II.
Dopo diverse esperienze lavorative, nel pubblico e nel privato, sono approdato, a settembre 2000, al Servizio di Epidemiologia e Prevenzione del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Caserta, che dirigo a partire dal 2008, dedicandomi alla programmazione, gestione, monitoraggio e valutazione dei programmi vaccinali e di screening, ai sistemi di sorveglianza delle malattie infettive e delle abitudini di vita e all’implementazione di studi di popolazione.
Dal 2001 ho rapporti di lavoro con il Centro Nazionale di Epidemiologia e Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità (attualmente sono uno dei componenti del Gruppo Tecnico dei sistemi di sorveglianza di popolazione).
Collaboro, con L’Osservatorio Epidemiologico Regionale della Regione Campania, per il quale coordino, tra l’altro, il Sistema di Sorveglianza PASSI.
Dal 2011 la Direzione Strategica della ASL di Caserta mi ha affidato la responsabilità del nascente Registro Tumori che, grazie anche al contributo di un team motivato e qualificato, ha conseguito l’accreditamento AIRTum, nei primi mesi del 2016.
Mi reputo una persona attiva, curiosa, intraprendente, accomodante ed amante del “bello”, non considerandolo come un mero attributo “estetico”! Mi piacciono le sfide di ampio respiro e gestire team professionali motivati. Sono amante dello sport (calcio, basket, tennis, sci e pedalate in mountain bike), mi piace ascoltare musica e mi diletto a suonare il piano.
Massimo Vicentini

Massimo Vicentini

Nato il 29/06/1980 a Reggio Emilia, sono Biologo e Specializzato in Statistica Medica.
Dal 2007 lavoro presso il servizio di Epidemiologia dell’Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia e da allora mi dedico al Registro Tumori.
Attualmente sono responsabile del Registro Diabete, e docente di Statistica Medica presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
Mi occupo di revisioni sistematiche, Health Technology Assessment e di ricerca in sanità pubblica.
In questi 12 anni ho sempre cercato di contribuire alle attività dell’AIRTum, partecipando ai corsi come discente prima e come docente poi e da 5 anni nella commissione accreditamento.
Walter Mazzucco

Walter Mazzucco

Medico Specialista in Igiene e Medicina Preventiva. Master in Epidemiologia conseguito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Fellowship di ricerca in tema di Gestione del Rischio Clinico presso The Joint Commission, Chicago, IL (USA). Dottore di ricerca in Economia e Gestione Aziende Sanitarie. Ricercatore universitario confermato di Igiene Generale ed Applicata presso l’Università degli Studi di Palermo. Dirigente medico presso la U.O.C. di Epidemiologia Clinica con Registro Tumori dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “P. Giaccone” di Palermo.
È componente del Comitato PNE presso Age.Na.S. in rappresentanza dell’Osservatorio Nazionale della Formazione Medica Specialistica del MIUR.
Dal 2010 all’ottobre 2015: componente Consiglio Direttivo e Giunta Esecutiva Società Italiana Medici Manager (S.I.M.M.).
Dal 2013 ad oggi: referente per la Sicilia nell’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane. Socio Fondatore e membro dell’Associazione Italiana Operatori di Genomica in Sanità Pubblica (GENISAP Network).
Dal maggio 2013 al settembre 2015: Segretario-Tesoriere Federazione Italiana per la Sanità Pubblica e l’Organizzazione Sanitaria (FISPeOS), soggetto che federava le principali società scientifiche della Sanità Pubblica (SIMM, SIHTA, SIMG, SItI, CARD, SISMEC, SIGG e SIP).
Dal giugno 2015 al luglio 2018: membro del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute, designato dall’Assessorato della Salute, Regione Siciliana. Dal 2015 ad oggi: membro dell’Accademia Romana di Sanità Pubblica. Dal marzo 2016 ad oggi: componente del Comitato Scientifico dell’Istituto per la promozione dell’etica in Sanità (ISPE-Sanità).

Revisori dei conti

Alessandro Barchielli

Alessandro Barchielli

 

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Firenze nel 1979, specializzato in Medicina del Lavoro (1984), in Igiene, Epidemiologia e Sanità pubblica (1990) e in Statistica sanitaria (2001).
Ha iniziato la propria attività lavorativa presso il Centro per lo Studio e la Prevenzione Oncologica di Firenze, oggi ISPRO), dove ha collaborato a studi di epidemiologia occupazionale ed alla creazione del Registro Tumori della Toscana all’inizio degli anni ’80. Ha lavorato presso tale registro fino all’inizio del 1999, seguendo anche le fasi della nascita della Associazione Italiana dei Registri Tumori. Successivamente si è trasferito presso la Azienda USL di Firenze, dove è stato direttore della Struttura Semplice di Epidemiologia fino al maggio 2015 ed è stato collaboratore della Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, occupandosi in particolare dell’uso dei flussi sanitari correnti per la valutazione stato salute popolazione, la stima della prevalenza delle patologie croniche e della incidenza della patologia cardiovascolare acuta, lo sviluppo di set di indicatori di salute/uso servizi sanitari e valutazione degli effetti nocivi dell’inquinamento atmosferico.
Dal giugno 2015 al settembre 2017 (data pensionamento) è stato Direttore della Struttura Semplice Infrastruttura Registri e responsabile del Registro Tumori della Toscana, presso l’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica (ISPO, oggi ISPRO), dove si è occupato della epidemiologia descrittiva tumori, e dello studio dei percorsi diagnostico terapeutici in oncologia.
E’ coautore di più di 110 pubblicazioni su riviste italiane ed internazionali recensite su Medline, prevalentemente nel settore della epidemiologia descrittiva e clinica di tumori e malattie cardiovascolari, oltre a numerose pubblicazioni su riviste italiane non recensite, capitoli di libri e pubblicazioni monografiche.
Fernando Palma

Fernando Palma

 

Laurea in Medicina e Chirurgia Abilitazione alla professione di Medico Chirurgo Iscrizione Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia Specializzazione in Statistica Sanitaria, indirizzo di Programmazione Sociosanitaria Specializzazione in Tossicologia Specializzazione in Farmacologia, indirizzo di Farmacologia Clinica Specializzazione in Anestesia e Rianimazione Incarichi di insegnamento (Statistica Medica; Informatica; Sistemi di Elaborazione delle Informazioni; Programmazione Sanitaria) in vari anni accademici nei Corsi di Laurea per le Professioni Sanitarie della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Foggia Docente nei Corsi di Formazione Specifica in Medicina Generale della Provincia di Foggia Relatore ad oltre 120 Corsi e Convegni Autore e/o coautore di oltre 70 pubblicazioni, poster, abstract Componente il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia Componente la Commissione “Ambiente e Salute” dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia Iscritto AIRTUM, ISDE (Associazione Italiana Medici per l’Ambiente), AIE (Associazione Italiana di Epidemiologia), SItI (Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica), Vìola Dauna (Associazione di volontariato contro la Violenza su Donne e Bambini) Coordinatore Unico Aziendale Flussi Informativi Asl Foggia Direttore Struttura Complessa di Statistica ed Epidemiologia Asl Foggia Direttore Registro Tumori della Provincia di Foggia (sezione Asl Foggia del Registro Tumori Puglia)

Segreteria di direzione

Barbara Braghiroli

Barbara Braghiroli
Isabella Bisceglia

Telefono: 0522 335303 Email: braghiroli.barbara(at)libero.it; isabella.bisceglia(at)studio.unibo.it:

Segreteria amministrativa

Inferenze

Inferenze scarl
 

Indirizzo: via Ricciarelli 29
20148 Milano
Email: segreteria.airtum(at)inferenze.it